mercoledì 7 novembre 2007

I fiori e il divano

Leggendo "City" di oggi mi hanno colpito due tizi dalla chioma riccioluta
Andrea e Michele.
Due rivoluzionari dal pollice verde.
Con veri e propri raid notturni risistemano a loro spese i giardini pubblici
milanesi in pessime condizioni.
Teoricamente senza autorizzazione non si può toccare il suolo pubblico
ma, visti i risultati, come dargli torto?
Guardate il prima e il dopo...



Vi consiglio di darci un' occhiata...
http://www.guerrillagardening.it/

4 commenti:

Cesca ha detto...

ahaha..mariolo' menomale che ci sei tu .. mi fai troppo ridere..sei troppo avanti..ahaha

Elena ha detto...

...ho fatto visita al sito: www.guerrillagardening.it, come da te consigliato e devo dire che questi ragazzi/e si danno veramente da fare per migliorare l'ambiente che ci circonda! L'intervento meglio riuscito a mio giudizio è -L'attacco del quartiere- non solo perchè sono riusciti ad ultimare un giardino iniziato e mai finito nella periferia di Milano Sud, ma, soprattutto perchè sono riusciti a coinvolgere in questa bizzarra iniziativa anche il quartiere che ha contribuito con grande entusiasmo!

COmplimenti anche a te Mario per questo blog! Gli interventi sono originali, ben scritti e molto molto interessanti! Tornerò a leggere e commentare! -Buona giornata a tutti-

mario ha detto...

Ciao Elena grazie x i complimenti ......mi piace dare il benvenuto ai nuovi amici del divano.....grazie elena e buona giornata anche a te

Sasà ha detto...

A napoli ci vorrebbe una battaglia contro l'immondizia